FIRMA DIGITALE

In un’epoca in cui il lavoro a distanza si sta diffondendo a dismisura, è diventato essenziale e imprescindibile dotarsi della firma digitale.

Grazie ad essa è possibile snellire e dematerializzare le pratiche aziendali, nonché proteggere tutti i dati inviati online.

Infatti, si tratta dell’equivalente elettronico della firma autografa tradizionale che, attraverso meccanismi di chiavi crittografiche, consente di garantire l’autenticità di documenti informatici e l’identità del firmatario.

La firma digitale può essere richiesta da tutti i cittadini, purché maggiorenni e che dispongano di un codice fiscale e di un documento di identità anche se stranieri

Per le imprese, i professionisti e i dirigenti con poteri di firma della Pubblica Amministrazione, la firma digitale rappresenta uno strumento assolutamente indispensabile; chiunque abbia poteri di rappresentanza non può non possedere un simile dispositivo che permette di poter firmare tutti i documenti digitali, con piena efficacia dal punto di vista legale.

Da noi puoi ottenere la tua firma digitale qualificata, acquistando uno dei nostri dispositivi Aruba o Namirial e puoi farlo in pochi minuti presso i nostri uffici o usufruendo del servizio a domicilio.

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci al numero  062147660

RINNOVO FIRMA DIGITALE

CERTIFICATI SCADUTI O IN SCADENZA?
55,00 €
IVA inclusa
ACQUISTA ORA
91,38 €
IVA inclusa
Acquista ora
50,00 €
IVA inclusa
Acquista ora
140,00 €
IVA inclusa
Acquista ora
91,38 €
IVA Inclusa
ACQUISTA ORA
55,00 €
Iva Inclusa
ACQUISTA ORA

ALTRO

DIFFERENZA TRA FIRMA DIGITALE E FIRMA ELETTRONICA

Molto spesso, si commette l’errore di pensare che la firma digitale e la firma elettronica siano la stessa cosa, ma non è esattamente così.

La firma elettronica e la firma digitale fanno riferimento a due sottoscrizioni informatiche differenti, sia a livello giuridico che tecnico.

La firma elettronica è un principio giuridico generale; essa può essere di 3 tipologie.

Vediamole insieme.

  • Firma elettronica semplice: è una tipologia di sottoscrizione molto comune ma debole, perché non utilizza strumenti in grado di garantire autenticità e integrità di un documento firmato.
  • Firma elettronica avanzata: è un avanzamento della firma elettronica semplice; rispetto a quest’ultima, garantisce la connessione univoca al firmatario, la sua autenticità e l’integrità del documento sottoscritto.
  • Firma elettronica qualificata: è lo step successivo della firma elettronica avanzata; al contrario delle precedenti, per apporre una firma elettronica qualificata, è necessario disporre di un hardware specifico perché la firma è legata ad un certificato emesso da un’autorità e viene garantita sia l’autenticità di chi la appone, sia l’assenza di modifiche al documento.

Fatta questa premessa quando in italia si parla di firma digitale, nella stragrande maggioranza dei casi ci si riferisce proprio alla  firma elettronica qualificata

I modelli più utilizzati sono:

  • Smart Card, che ha una struttura simile a quella di una carta di credito e si collega al PC tramite un apposito lettore USB
  • Chiavetta USB (o anche TOKEN), che funzione come la smart card ma in aggiunta al  suo interno ha tutto il software necessario
  • Wireless; un disposito del tutto simile alla chiavetta USB ma che dispone di un chip blutooth che consente di collegare la chiavetta a qualsiasi dispositivo anche senza porta USB (a differenza della chiavetta e della Smart Card)
  • Remota; la firma sul documento non è apposta tramite i device sopracitata ma da un server remoto al quale ci si collega

10 MOTIVI

PER SCEGLIERE NOI

01 – Non devi andare in comune a redigere l’atto notorio e spedirlo

02 – Non devi pagare le spese di spedizione

03 – Non devi attendere l’arrivo del dispositivo; con noi in 15′ sei immediatamente operativo

04 – Paghi con il metodo da te preferito

05 – Possibilità di avere sconti quantità

06 – Se non sai usarla ti mostriamo come funziona

07 – La testiamo davanti a te

08 – Ti offriamo dei servizi opzionali quali la custodia dei codici (PIN&PUK) utilissimi in caso di smarrimento e la Consegna a domicilio (solo per il mercato Business)

09 – Abbiamo orari flessibili che si adattano a gran parte delle esigenze

10 – Ti offriamo  una Guida gratuita

CHIAMA SUBITO
06.2147660

COME FUNZIONA LA FIRMA DIGITALE

Le firme digitali si basano su un’infrastruttura a chiave pubblica (PKI): termine usato per definire un insieme di leggi, ruoli e politiche necessari per gestione, creazione, distribuzione, utilizzo, archiviazione e revoca delle chiavi pubbliche, grazie alle quali avviene uno scambio di dati sicuro in rete.

Infatti, qualsiasi forma di dati sensibili scambiati su Internet richiede PKI per la sicurezza.
Con questo procedimento vengono generate due chiavi, applicando una particolare funzione matematica, la funzione di hash

Le chiavi generate sono:

  • una privata, che serve al sottoscrittore per codificare il documento elettronico da firmare;
  • una pubblica, che serve al destinatario per decodificare il messaggio ricevuto.

Tecnicamente inserire una firma digitale in un documento significa:

  • Generare l’impronta digitale, usando la funzione di hash.
    L’impronta generata è unica e invertibile, infatti, modificando anche solo un carattere, si otterrà un’impronta diversa.
  • Generare la firma, applicando la cifratura con chiave privata dell’impronta digitale precedentemente generata. La firma, in questo modo, sarà connessa al soggetto sottoscrittore e al testo sottoscritto.
  • Apporre la firma, aggiungendo la firma del sottoscrittore in una posizione predefinita, solitamente alla fine del documento.
MARCHE TEMPORALI

In molti casi può essere molto utile, per non dire indispensabile, dare certezza giuridica alla data (tecnicamente il termine è data certa), funzione che una volta era assolta dal “timbro postale”; Oggi per ovviare a questo problema sono disponibili delle marche temporali digitali

SUPPORTO - SOFTWARE - DOWNLOAD

SOFTWARE & SUPPORTO

Il mercato dà la possibilità di scegliere di scaricare diversi programmi che hanno, però, le medesime funzionalità e sono tra loro intercambiabili.
Infatti, la scelta di utilizzare un software piuttosto che un altro, non dipende da aspetti tecnico-funzionali, quanto piuttosto da una preferenza specifica del consumatore.
Per maggiori informazioni puoi cliccare sul seguente link: https://www.bbspratiche.it/servizi-digitali-supporto-tecnico/
I nostri dispositivi di firma digitale hanno 3 anni di validità e se il tuo è in scadenza puoi tranquillamente aggiornarlo e fare il rinnovo!
Il tempo di attesa per ottenere la tua firma digitale è di circa 15 minuti; se invece richiedi l’attivazione della firma remota sul tuo Smartphone i tempi di lavorazione sono di oltre 30 minuti.

SCARICA
LA GUIDA GRATUITAMENTE

UTILITA'

DOCUMENTI DA ALLEGARE

DOCUMENTI INDISPENSABILI

Oltre ai sopracitati moduli è necessario allegare:

– carta identità o documento di identità del titolare

– codice fiscale;

– nel caso si voglia che compaia anche la qualifica (sconsigliato) è necessario allegare la documentazione che comprovi il ruolo di cui si richiede l’iscrizione (esempio amministratore delegato della Pluto Srl)

– per la sola versione OTP è necessario avere con se il proprio smartphone

INFORMATIVA PRIVACY

Per prendere completa visione del trattamento dei dati personali si prega visitare la url https://www.bbspratiche.it/privacy; essendo questo un servizio il cui titolare del trattamento è il produttore del certificato di firma, non è necessario alcun consenso al trattamento ovvero il consenso va rilasciato direttamente al produttore. Qualora il cliente richieda il servizio di archiviazione di lungo periodo in tal caso il cliente deve darci il consenso

VUOI ESSERE CONTATTATO ?

SCRIVICI QUI

    Verifica codice di sicurezza *

     

    captcha

    Ho preso visione dell’informativa sul trattamento dei miei dati personali.
    Informativa sulla privacy