REGISTRO IMPRESE: ISCRIZIONE, VARIAZIONI E CESSAZIONE

Così come le anagrafi comunali conservano i dati di tutti i cittadini, il Registro delle Imprese è un vero e proprio archivio che detiene tutti i dati dei soggetti esercitanti attività commerciali, con sede o unità locale sul territorio provinciale. Il registro delle imprese è gestito dalle camere di commercio su base prevalentemente provinciale (anche se nel corso degli ultimi anni ci sono stati numerosi accorpamenti).

Il registro delle imprese si compone di un ulteriore archivio denominato REA (Registro Economico Amministrativo), ove sono riportate alcune informazioni tipicamente amministrative, come ad esempio le Unità locali, le licenze, le certificazioni, ecc.
Bisogna precisare che tutti gli iscritti al Registro delle Imprese, sono registrati anche al REA, mentre quelli iscritti al REA non sono necessariamente iscritti anche al Registro delle Imprese.
Pertanto, mentre il numero di iscrizione al Registro delle Imprese corrisponde alla partita IVA, quello del REA invece ha una codifica diversa.

Il registro delle Imprese fornisce le informazioni essenziali di ciascuna impresa ed è consultabile da chiunque.
L’iscrizione al Registro delle Imprese è obbligatoria per l’imprenditore commerciale che avvia la sua attività d’impresa ed ha valore di pubblicità dichiarativa, per rendere note a terzi tutte le informazioni prescritte dalla legge, come ad esempio la natura giuridica dell’impresa, la data di costituzione, l’attività svolta, gli organi sociali, il capitale sociale, etc.

Per qualsiasi atto inerente il Registro delle Imprese (dalla costituzione fino alla cessazione di un’impresa), il nostro ufficio mette a disposizione dei clienti, in particolare degli studi professionali (soprattutto commercialisti), un servizio tempestivo e professionale, seguendo la pratica dall’inizio fino alla sua naturale conclusione

Servizi presso le camere di commercio

Offriamo un ulteriore servizio che include:

  • Iscrizioni, Variazioni, Cessazioni imprese commerciali presso il registro delle imprese (con alcune limitazioni)
  • Iscrizioni, Variazioni, Cessazioni imprese commerciali ed enti presso il Registro Economico amministrativo (REA)
  • Dichiarazioni Inizio Attività comprensiva di SCIA presso il comune di competenza
  • Messa in liquidazione
  • Deposito bilanci
  • Domande di contributi agevolati e/o bandi (esempio Voucher Punto Digitale);
  • Servizi Digitali (PEC, Firma Digitale, Spid)
  • Vidimazione libri contabili;
  • Registrazione marchi;
  • Certificati, visure, copie atti depositati
  • Elenchi imprese su diversi criteri di ricerca, anche in forma geolocalizzata
  • Ricerche incroci società
  • Ricerche persone
  • Visure e cancellazioni protesti
PRENOTA UN APPUNTAMENTO
LE SEZIONI DEL REGISTRO

Il Registro delle Imprese si divide in due sezioni: una ordinaria e una speciale.

Nella sezione ordinaria possono iscriversi tutte le società di persone (tranne le società semplici), gli imprenditori individuali commerciali (non piccoli), le società di capitali, i consorzi tra imprenditori con attività esterna, i gruppi europei con interesse economico che hanno sede in Italia, gli enti pubblici che hanno per oggetto un’attività commerciale e le società estere che hanno sede amministrativa in Italia.

Nella sezione speciale, invece, possono iscriversi tutti gli imprenditori agricoli, i piccoli imprenditori commerciali (come gli artigiani), le società semplici, le società tra professionisti (avvocati) e le organizzazioni private qualificate come imprese sociali; le imprese innovative, le unità locali di società estere.

 

A CHI É DESTINATO IL SERVIZIO

Sono interessati a questo servizio gli imprenditori e i loro amministratori (qualunque sia la forma giuridica: società, ditte individuali, Enti del Terzo Settore ETS, artigiani), e i soggetti indiretti, quali:

  • professionisti, in qualità di intermediari per i soggetti di cui sopra, ovvero commercialisti, revisori contabili, curatori fallimentari;
  • amministratori di società appaltatrici pubbliche e private (ad esempio gli amministratori di condominio);
  • privati cittadini che devono recuperare un credito, appaltare lavori importanti a una ditta, acquistare un impresa, affittare a un’impresa un proprio bene, un’eredità o successione ecc.
REQUISITI MINIMI PER L’ISCRIZIONE

Per potersi iscrivere al Registro delle Imprese, a prescindere dalla forma societaria scelta, bisogna dotarsi di una PEC (posta elettronica certificata) e di una sede legale dalla quale si determina anche la sede della Camera di Commercio di competenza.

La costituzione di alcuni tipi di imprese deve essere gestita da un notaio che, oltre a redigere l’atto costitutivo, provvede normalmente all’iscrizione al Registro delle Imprese. È inutile specificare quindi che in questo caso l’iscrizione avviene proprio con la nascita della società.

Ciò non accade però per ogni tipo di impresa, pertanto è sempre importante documentarsi.

Ogni attività è regolamentata da determinate procedure ed è per questo che, per conoscere quali sono quelle di proprio interesse, è necessario consultare la propria Camera di Commercio oppure basta contattare lo staff di BBS!

REQUISITI PER AGGIORNAMENTI (CHIUSURE, SEDE, PEC)

Innanzitutto, è necessario distinguere le variazioni anagrafiche non soggette ad approvazione (come l’indirizzo PEC e il telefono) da quelle che invece richiedono un percorso più o meno articolato, durante il quale vengono eseguite numerose verifiche da parte degli enti preposti.

Tra le pratiche più diffuse in termini di aggiornamento troviamo: pec, telefono, indirizzo,  descrizione dell’attività denominazione, amministratori, direttori tecnici, nomina liquidatori, soci, attività, preposti, certificazioni, deposito bilancio.

Per alcune di queste, è sufficiente preparare un verbale o una semplice dichiarazione di aggiornamento, per altri invece potrebbe essere necessario anche un atto notarile.

Bisogna rispettare i termini richiesti dalla legge, ovvero, l’aggiornamento deve essere riportato nella data effettiva in cui esso si verifica e deve essere comunicato entro (e non oltre) 30 giorni.

TEMPI DI ATTESA PER IL SERVIZIO

I tempi di attesa per poter usufruire del servizio dipendono dai tempi di lavorazione e da quelli di approvazione della pratica.

Vediamo meglio nel dettaglio.

  • I tempi di lavorazione della pratica, ovvero quelli che ci vogliono per la trasmissione della documentazione al Registro delle Imprese, richiedono 2-3 giorni; su specifiche esigenze e se la documentazione è in ordine si può inviare la pratica nell’arco della giornata
  • I tempi di approvazione della pratica, invece, dipendono dagli uffici camerali che, ricevute le istanze, provvedono alle opportune verifiche prima di procedere all’approvazione definitiva. Mediamente, i tempi di attesa per l’approvazione finale si aggirano intorno ai 10 giorni.
PERCHÉ SCEGLIERE NOI?

Escludendo le pratiche di competenze di specifici soggetti, come i notai, tutti potrebbero istruire le pratiche camerali.

Si tratta però di procedimenti molto complessi e che richiedono una conoscenza di base del codice civile e del codice amministrativo.
Ecco perché lo staff di BBS, eterogeneo dal punto di vista delle competenze specifiche, è in grado di offrirti il giusto supporto da questo punto di vista, oltre ad una serie di opportunità.
Tra esse:

  • tempi di lavorazione piuttosto veloci
  • costi molto contenuti
  • monitoraggio delle singole pratiche fino a compimento
  • nessuna necessità di tenere un conto aperto da gestire per le operazioni sul Registro delle Imprese.

Il nostro servizio consente inoltre di sbrigare ulteriori pratiche che riguardano altri ambiti: ad esempio possiamo agevolarti nei regolamenti comunali inerenti l’apertura dell’attività commerciale e in tutte le relative problematiche per il rilascio delle licenze. Possiamo inoltre fornirti il nostro aiuto nell’assistenza inerente gli aspetti amministrativi, quali i contratti di locazione, le autorizzazioni ministeriali, ecc.

Per una persona non molto esperta, affidarsi a noi significa ridurre al minimo il rischio di trovarsi in grosse difficoltà, perdendo anche tempo e denaro.

Se sei un dottore commercialista inoltre, affidarti a noi ti consentirà di rendere più trasparente il rapporto con il cliente e concentrarti maggiormente sul core business del tuo studio.

OPERATIVITÀ E LIMITAZIONI

La procedura complessiva per avviare una pratica usufruendo del nostro servizio è la seguente:

  • richiesta del servizio atteso anche tramite il relativo servizio Eshop disponibile su questo sito,
  • nel caso non si usi il servizio di Eshop, riceverai un’offerta con i dettagli della documentazione da mettere a disposizione e le spese da sostenere,
  • accettazione dell’offerta con conseguente pagamento,
  • invio della documentazione richiesta,
  • Trasmissione della pratica da parte nostra e relativa emissione della distinta
  • La distinta viene inviata al committente che dovrà firmarla digitalmente (in determinati casi è necessaria la firma di più soggetti) e restituircela
  • Trasmissione della distinta da parte nostra, a fronte della quale il cliente riceve sulla pec una comunicazione della camera di commercio a prova dell’operazione effettuata e relativa assegnazione di un protocollo,
  • monitoraggio della pratica fino al buon esito della stessa da parte del nostro staff competente,
  • applicazione di eventuali correzioni o rettifiche sulle pratiche eseguite,
  • comunicazione dell’esito finale e visura camera di evasione
  • fatturazione del servizio
LE COSE CHE NON POSSIAMO FARE

Nonostante abbiamo un team eterogeneo di professionisti in diversi settori, esistono delle pratiche amministrative particolari che non possiamo seguire.

Vediamo quali sono.

  • Costituzione società commerciali  ed enti non commerciali riconosciuti (eventualmente noi possiamo attivare l’iscrizione al REA che il notaio non fà)
  • Cessione / Acquisto quote sociali (notaio o commercialista)
  • Modifiche atto costitutivo per qualsiasi società (notaio) tra le quali l’oggetto sociale ed il capitale sociale
  • Cambio amministratore per le società di persone; invece nessun problema per quanto concerne gli altri enti
  • Cambio sede legale  per società che comportino il cambio della camera di commercio di riferimento; nel caso la sede legale sia indicata nell’atto costitutivo la limitazione permane anche all’interno della medesima camera di commercio
  • Cessioni o affitto di impresa o rami di impresa
COSA NORMALMENTE NON FA IL NOTAIO
  • Il notaio non entra assolutamente in merito alla dichiarazione inizio attività, che rimane sempre a carico all’imprenditore
  • Il notaio non provvede all’iscrizione al REA ed alle relative autorizzazioni amministrative legate alla società
  • Il notaio non provvede all’iscrizione del rappresentante legale all’Agenzia delle Entrate e all’INPS.
ESEMPI DI ATTIVITÀ REGOLAMENTATE

A titolo puramente indicativo (non esaustivo) si riportano le tipologie di attività che sono oggetto di regolamentazione di uno o più enti (comune, ASL, ministeri, Vigili del Fuoco, ecc).

  • Impianti di qualsiasi natura, come elettrici, termoidraulici, antincendio
  • Attività di operatori sanitari, come studi odontoiatrici, fisioterapici
  • Attività di cura della persona, come estetisti, parrucchieri e barbieri
  • Commercio al dettaglio ed all’ingrosso (dal negozio di abbigliamento al rivendita di elettrodomestici)
  • Attività del settore HO.RE.CA (alberghi, bed&breakfast, ristoranti, catering, pub, ecc)
  • Lavanderie
  • Distributori di carburante e autolavaggi
  • Servizi di assistenza e riparazione, quali carrozzieri, meccanici, riparatori di apparecchiature elettriche, ecc
  • Trasporti per conto terzi
  • Agenzia d’affari
  • Agenzia di rappresentanza
  • Agenzia di mediazione (finanziaria, assicurativa, immobiliare)
FAQ

1) Conviene andare dal notaio o presso BBSPRATICHE?

Il notaio sebbene sia un libero professionista nele sue funzioni rappresenta lo Stato, ed il suo primo obiettivo è il rispetto assoluto che gli atti compiuti non siano in conflitto con l’ordinamento giuridico; inoltre deve accertarsi dell’autenticità dei soggetti che stipulano e la loro libera volontà e risponde in proprio degli atti che compie. In linea di massima il notaio compie esclusivamente gli atti che l’ordinamento gli affida e sostanzialmente gli impone quasi in maniera esclusiva (esempio gli la compravendita di immobili è possibile solo dietro atto notarile e sentenza di un tribunale).  Quindi al notaio spettano alcuni compiti che  la nostra agenzia non può sostenere e, viceversa, la nostra agenzia si occupa di una serie di adempimenti che invece non rientrano nelle mansioni del notaio.

2) Conviene andare dal commercialista o presso BBSPRATICHE?

Qui le cose sono diverse in quanto nei fatti ci possono essere molte sovrapposizioni in quanto il commercialista potrebbe fare tutto quello che facciamo; non è vero il contrario ovvero molte cose che può fare il commercialista a noi non è concesso. Malgrado questa forte limitazione tuttavia sono molti i commercialisti  che si rivolgono a società come la nostra e la ragione è anche abbastanza semplice da comprendere: le pratiche camerali sono complesse e difficili e fanno perdere molto tempo; questa cosa non fa “scopa” con le scadenze che sono obligati a sostenere; ecco perchè gli studi professionali più lungimiranti preferiscono delegare all’esterno questa funzione. Inoltre ciò che spinge molti nostri clienti a rivolgersi a noi è il fatto che possiamo offire visione a 360°, grazie all’eterogeneità del nostro team e dei nostri servizi.

L’organizzazione di BBSPRATICHE è dotata di diverse figure, ognuna specializzata nel proprio ambito e in continuo aggiornamento che cooperano tra loro, per far sì che ogni cosa sia eseguita nella maniera corretta, seguendo tutte le regole necessarie e senza commettere errori; inoltre generalmente siamo più economici ed efficienti di un commercialista. In generale se un impresa dice al suo commercialista che affida la pratica camerale ad un agenzia come BBSPRATICHE nel 80% dei casi il commercialista esulterà!

UTILITA'

DOCUMENTI DA ALLEGARE

DOCUMENTI DA ALLEGARE

Vista l’estrema complessità della materia, è necessario leggere le informazioni che riguardano le singole pratiche.

Ti invitiamo dunque a consultare gli articoli presenti nell’area Shop.

Qualora un articolo non risulti disponibile o non vi siano sufficienti informazioni, ti invitano a formulare la richiesta.

INFORMATIVA PRIVACY

Per prendere completa visione del trattamento dei dati personali si prega visitare la url https://www.bbspratiche.it/privacy.

RISCHI

Ci aspettiamo massima trasparenza e massima professionalità da chiunque scelga il nostro servizio e decida di avviare un’attività d’impresa.
Il Registro delle Imprese è un servizio pubblico importante per l’economia del Paese; qualsiasi operazione intrapresa da un’azienda si riflette sul Registro e assume anch’essa un’importanza molto rilevante, sia sul piano civile che penale.

VUOI ESSERE CONTATTATO ?

SCRIVICI QUI

    Consenso per l'invio di comunicazioni per mail, whatsapp, sms.

     Ho preso visione dell’informativa sul trattamento dei miei dati personali.
    Informativa sulla privacy

    Verifica codice di sicurezza

    captcha