Visura (Ispezione) ipotecaria

25,00  IVA inclusa

Visura Ipotecaria

Descrizione

La visura o ispezione  ipotecaria  è il documento emesso dalla conservatoria per verificare l’effettivo proprietario dell’immobile e se sullo stesso ci  sono gravami (ipoteche) o dei diritti e di che natura sono

  • Conoscere il proprietario e l’atto di provenienza di un immobile
  • Conoscere se sull’immobile sono presenti delle ipoteche; il valore delle ipoteche, l’eventuale scadenza e chi ne è il beneficiario
  • Conoscere tutte le trascrizioni (note) che sull’immobile sono state fatte degli ultimi vent’anni

La visura ipotecaria ha costi in termini di tributi più elevati rispetto alla visura catastale in quanto su ogni immobile ci possono essere molte trascrizioni ed ogni volta che si apre una di queste trascrizioni (tecnicamente chiamata “nota”) ci sono degli addebiti da parte della Conservatoria; peraltro non è detto che uno sia interessato a conoscere tutte le note ma semplicemente soffermarsi solo su alcune; in tal caso bisogna sapere quali ed individuare la trascrizione giusta per entrare nel dettaglio non è proprio semplice. In ragione a ciò è necessario fornire delle informazioni molto dettagliate per ridurre il rischio di prelevare informazioni non necessarie e quindi avere un aumento dei costi; rivolgersi ad un professionista che eroga un servizio di consulenza delle volte può essere un ottima soluzione per evitare di disperdere notevole quantità di risorse.

Per evitare errori (soprattutto il rischio di omonomia è molto alto) è importantissimo che il cliente fornisca delle informazioni precise  sul soggetto ( nome, cognome, codice fiscale, data e luogo di nascita; oppure denominazione se è una società con relativo codice fiscale) o sull’immobile (comune, indirizzo, numero foglio, particella, subalterno, ecc) e quali siano i suoi, i suoi obiettivi in modo da circoscrivere il campo di azione. In mancanza di informazioni certe, è possibile procedere con tecniche ad imbuto ma chiaramente questo comporta un aumento dei costi.

 

ATTENZIONE 

Quando si effettuano le ricerche sui soggetti bisogna indicare le conservatorie ove sono presenti gli immobili. La conservatoria corrisponde orientativamente alla provincia; tuttavia neile provincie più grandi come Roma le conservatorie sono 2 : il Capologuogo di provincia ed i comuni della provincia. Esempio Roma corrisponde a Roma1 mentre Frascati è Roma 2

 

 

Informazioni aggiuntive

Tempi Max lavorazione

4 Ore

Modalità consegna

MAIL