Locazione: Variazioni canoni locazione

35,00  IVA inclusa

Registrazione risoluzioni, subentri, riduzioni canoni per via telematica

Categorie: , , SKU: PRT-AE-749

Descrizione

La variazione del canone di locazione, quasi sempre al ribasso, è una procedura ammessa nei contratti di locazione. Questà modalità ha il vantaggio che non si deve procedere ad una chiusura del contratto in essere ed alla stipula di un nuovo; ovviamente tutte le altre condizioni rimangono le stesse: importo, durata, ecc. Questa forma contrattuale è molto utilizzata è stata particolarmente utilizzata durante la pandemia soprattutto per i locali commerciali. Anche in questo va registrato entro 30 giorni dalla sottoscrizione delle parti. Per quanto attiene il pagamento delle imposte di registro e di bollo; nulla è dovuto in caso di cedolare secca; diversamente  si paga solo l’imposta fissa ed è necessaria la marca (vedi informazioni aggiuntive); in tal caso il cliente deve fornire l’IBAN sul quale l’Agenzia delle Entrate provvederà ad  addebitare le tasse; è necessario considerare che l’addebito può avvenire su un unico conto corrente in quanto non può essere diviso tra le parti; qualora sia indispensabile che ciascun contraente paghi la sua parte allora è necessario procedere tramite la ns. agenzia che raccoglierà le somme dei singoli contraenti e provvederà a pagare le imposte per conto dei contraenti.A seguito dell’avvenuta registrazione il cliente riceverà la ricevuta emessa dall’agenzia con il numero di contratto. Il costo è riferito esclusivamente per la registrazione telematica

Informazioni aggiuntive

Modalità consegna

MAIL, Ritiro presso ns ufficio Roma, Ritiro presso ns. ufficio Rieti

Informazioni necessarie

Documenti e codice fiscale dei contraenti

Tempi Max lavorazione

24 ore lavorative

Tempi Approvazione Stima

Giorno lavorativo successivo

Riconoscimento

Il riconoscimento può avvenire in forma diretta presso il nostro ufficio o a distanza tramite la firma digitale oppure tramite bonifico. In quest'ultimo caso il bonifico deve essere effettuato da una delle parti. L'importo può essere pari al valore della fornitura o semplicemente simbolico ad esempio € 1,00

Altre Info e tasse

ovviamente i dati anagrafici del nuovo contraente e relativi documenti; gli estremi del contratto e l'accordo scritto; inoltre serve l'IBAN nel caso du cedolare secca alternativamente potete richiederci di pagare noi per vs. conto previo acceettazione di una maggiorazione. Si ricorda che nel caso non si opti per la cedolare secca va posta una marca da € 16,00 ogni 100 righe o 4 facciate, mentre l'imposta fissa è di €67,00